domenica 16 ottobre 2016
scritto da Valeria Cozza

Le rocce arancioni della Bay of Fires

Viaggiare, per conoscere le bellezze della natura, è davvero bellissimo. Questa spiaggia in Australia è molto speciale!

TASMANIA (Australia) – La natura non smette mai di sorprenderci e non smette mai di regalarci delle viste bellissime e degli spettacoli mozzafiato. Con l’articolo di oggi, ti vogliamo portare in Australia e, precisamente, nello stato della Tasmania. Devi ben sapere che in questo posto si trova una spiaggia davvero molto speciale, che si chiama Bay of Fires e che si trova lungo la costa nord-occidentale della Tasmania.


Come puoi ben vedere dalle foto, la particolarità di questa spiaggia è il fatto che sia caratterizzata da delle rocce arancioni. Come puoi notare dalle immagini, la Bay of Fires è caratterizzata da spiagge bianche e da queste affascinanti rocce rosse in granito. Devi ben sapere che la spiaggia, che si estende su 30 chilometri, è stata scoperta nel 1773, quando un navigatore ha notato degli incendi che si erano formati lungo la Bay of Fires.

Inoltre, un tempo la spiaggia era abitata e, ancora oggi, sono presenti dei residui delle popolazioni aborigene. Per quanto riguarda l’origine del nome della spiaggia, ci sono varie teorie. C’è chi pensa che il navigatore le abbia attribuito questo nome dopo aver visto il colore rosso delle rocce. Poter visitare questa spiaggia dal vivo, dovrebbe essere un’esperienza davvero bellissima. Se hai la possibilità di fare un viaggio in Australia, non puoi di certo perderti questa meraviglia della natura.