L’affascinante Alcázar di Siviglia


sabato 18 marzo 2017
scritto da Valeria Cozza

Si di che chi non ha visto Siviglia non abbia visto la meraviglia. Questo edificio rende ancora più bella questa città.

SIVIGLIA (Andalusia, Spagna) – La Spagna è una terra ricca di bellezze naturali ed artistiche. Una delle terre più affascinanti di questo Paese è, senza dubbio, l’Andalusia, che viene considerata il cuore della Spagna. Tra le sue città più conosciute ci sono sicuramente Siviglia, Cordova, Granada e Malaga. Oggi, ti vogliamo parlare di un edificio davvero bellissimo che si trova a Siviglia e che ogni giorno attira l’attenzione di migliaia di turisti da tutto il mondo.


Stiamo parlando dell’Alcázar, conosciuto anche come Alcazares Reales de Sevilla, è un palazzo reale che apparteneva originariamente ai Mori. Il primo a costruire un edificio nel posto in cui oggi si trova l’Alcázar è stato il califfo Abu ya qub Yusuf. Nel corso degli anni, però l’edificio ha subito molte trasformazioni ed è stato ingrandito più volte.

Dal 1364, Pietro I di Castiglia, conosciuto anche come Pietro Il Crudele, ha fatto costruire diversi Alcázar sui resti di edifici musulmani. Affascinato dallo stile arabo, Pietro I di Castiglia ha assunto solo operai musulmani per i lavori dell’Alcázar. L’Alcázar è un esempio molto importante dello stile Mudéjar. Questa struttura è di un fascino unico ed è caratterizzata da immensi archi e giardini incantevoli. Se hai la possibilità di fare un viaggio nella bellissima Siviglia, non puoi perderti questa meraviglia.