La reazione di un anziano malato di Alzheimer che ascolta la sua canzone preferita


lunedì 16 gennaio 2017
scritto da Valeria Cozza

Alcune malattie provocano la perdita di memoria, cancellando completamente il passato delle persone. Questo video è molto emozionante.

La malattia di Alzheimer-Perusini, conosciuta anche semplicemente come Alzheimer, è la forma più diffusa di demenza generativa progressivamente invalidante che colpisce, nella maggior parte dei casi, a partire dai 65 anni.  La conseguenza più evidente di questa malattia è, senza dubbio, la perdita di memoria, soprattutto quella che riguarda gli avvenimenti meno remoti. Tra gli altri sintomi ci sono anche la difficoltà di parlare, confusione nel comprendere le cose e il cambiamento di umore e personalità. Oggi, ti vogliamo mostrare un video che vede come protagonista un signore anziano che soffre di questa malattia.


L’uomo ha iniziato a mostrare i primi segni dell’Alzheimer nel 2013 e da allora ha iniziato a dimenticare, progressivamente, molte cose, come per esempio i nomi dei membri della sua famiglia. Il figlio non riesce ad arrendersi alle condizioni del padre e spera di poterlo aiutare ad ostacolare la malattia e a proteggere la sua memoria. Per fare ciò, ha deciso di affidarsi alla musica, che è sempre stata la più grande passione del padre.

Nel video viene riportato un momento molto emozionante in cui l’uomo ascolta una delle sue canzoni preferite, che è “Quando, quando quando”. Appena inizia la canzone, l’anziano signore la riconosce e inizia a cantare a squarciagola, insieme al figlio, ricordando perfettamente ogni parola del brano. Solo quando ascolta le sue canzoni preferite l’uomo riesce a ritornare in sé completamente. Questo video è davvero molto emozionante. Non ti resta che guardarlo tutto, per emozionarti con noi.