mercoledì 9 novembre 2016
scritto da Valerio Guiggi

Fare la damigella a un matrimonio cinese è pericolosissimo: ecco cosa succede!

Fare la damigella ad un matrimonio in Cina è una cosa tutt’altro che piacevole. Queste ragazze sono costrette a bere, a farsi palpeggiare e a volte anche picchiare, tanto che spesso si rivolgono a delle controfigure!

Al matrimonio di una ragazza, qui dalle nostre parti, le sue amiche spesso vengono “assoldate” per avere il ruolo di damigelle. Non devono fare nulla di particolare, se non aiutare la sposa nel suo grande momento, ma allo stesso tempo essere scelte è un grande onore, perché la damigella occupa un posto davvero importante nel cuore della sposa. Un onore che non si riflette in Cina, dove fare la damigella non solo non è consigliato, ma potrebbe essere addirittura pericoloso. A volte le damigelle muoiono, addirittura, durante i matrimoni.

Se questo potrebbe sembrare incredibile, sappiate che non è così, per una serie di tradizioni che i cinesi tengono molto a rispettare, che però rendono il matrimonio pericoloso per le damigelle. In pratica, tradizionalmente le damigelle in Cina hanno il ruolo di protettrici della sposa, perché in passato dovevano proteggerla dai clan rivali che potevano rapirla durante il matrimonio (e si vestivano come lei, per confondere i nemici). Oggi, chiaramente, il problema dei clan non c’è più, ma la tradizione non è diminuita, ed è questo che rende la festa pericolosa per queste ragazze.


Come si può vedere in questo video, poche settimane fa una ragazza è morta per coma etilico. Infatti, la tradizione richiede che la sposa beva insieme a tutti gli invitati, ma per motivi di sicurezza (anche se pericoli in realtà non ce ne sono) sono le damigelle a farlo al posto suo, e questo porta a conseguenze di questo tipo. Inoltre, le damigelle devono anche proteggere la sposa da altri tipi di problemi, che sono le molestie: gli invitati tradizionalmente dovrebbero cercare di importunare la sposa, e proprio le damigelle dovrebbero impedirlo.

Così spesso gli invitati iniziano a toccare e palpeggiare le damigelle; lo fanno in modo garbato ma, complice l’alcool, non è raro che la situazione sfugga di mano, e questo porta a situazioni anche paradossali, come la damigella che cerca di sfuggire a tutto questo e altri invitati che, invece, la trattengono perché quello è il suo ruolo. Subire tutto questo. Con queste premesse, è chiaro che è molto difficile trovare, in Cina, ragazze disposte a fare le damigelle per la sposa…

Addirittura la carenza è così grave che esistono delle donne che si fanno pagare per fare le damigelle ai matrimoni. Queste ragazze conoscono i pericoli a cui vanno incontro, reggono bene l’alcool e sanno come comportarsi, anche per la loro incolumità, nel caso in cui la situazione degeneri. Sembra incredibile, infatti, ma questo è ciò che succede davvero in un’occasione che dovrebbe essere lieta, come quella di un matrimonio. Il problema dipende, essenzialmente, dal fatto che in Cina le tradizioni sono molto sentite e non esistono, ad oggi, leggi che impediscono questo tipo di comportamento: tutto a scapito delle ragazze che vorrebbero, magari, solo rendere onore alla sposa…