mercoledì 30 novembre 2016
scritto da Valeria Cozza

L’evoluzione del genere umano in un solo minuto

Se osserviamo l’immagine del primo esemplare di genere umano, ci rendiamo conto che ci siamo evoluti in maniera incredibile. Questo filmato te lo dimostra!

Con l’espressione “evoluzione del genere umano” ci si riferisce al processo che va dall’origine all’evoluzione dell’ Homo Sapiens e alla sua diffusione sul nostro pianeta. Nel corso dei millenni, il genere umano si è evoluto in maniera sorprendente; i primati da cui deriva la famiglia degli Hominidae provengono dall’Africa. Basta osservare un po’ le immagini delle prime specie umane sul nostro pianeta, per avere la prova della teoria scientifica che afferma che noi uomini deriviamo dalle scimmie.


Vedere come l’uomo si sia evoluto e sia cambiato nel corso della storia, dalla sua origine fino ad oggi, è un’esperienza davvero molto affascinante e, visto che ci riguarda in prima persona, anche molto interessante. Con l’articolo di oggi, ti vogliamo presentare un video che, in un minuto e mezzo, mostra tutta l’evoluzione del genere umano. Si parte da una vera e propria scimmia che, pian piano, inizia a sviluppare caratteristiche fisiche che si avvicinano sempre più a quelle nostre.

Gli occhi, che inizialmente sono molto piccoli, si ingrandiscono, la fronte si allarga e il viso si allunga. Ad un certo punto, gli occhi diventano anche più chiari e i peli, che ricoprivano tutto il viso, iniziano a diminuire sempre di più. Subito dopo iniziano a crescere i capelli, mentre la peluria del viso è completamente sparita, e l’uomo inizia a presentare anche i baffi. Il colore dei capelli cambia e diventa molto più chiaro, rispetto a quello dell’inizio. Questo video è un vero e proprio viaggio, che ci riguarda in prima persona, e che ci aiuta a capire da dove siamo nati e come ci siamo trasformati, nel corso della storia.