Trovate anomalie termiche nella Piramide di Giza


venerdì 13 novembre 2015
scritto da Redazione

Un nuovo progetto volto ad ispezionare le piramidi con tecniche non invasive avviato il 25 Ottobre ha rilevato delle strane anomalie termiche presso la Piramide di Giza!

scan2_MGTHUMB-INTERNA

GIZA (Egitto) – Le Piramidi hanno da sempre affascinato gli uomini in ogni tempo, perché la loro imponenza e la loro struttura complicata rendono difficile concepire che siano state costruite così tanto tempo fa dagli egizi. Non solo; da sempre i loro cunicoli nascondono tesori e misteri, e anche se sono state studiate e ristudiate dagli esperti di tutto il mondo e di ogni tempo, continuano a celare degli interrogativi ancora senza risposta.

scan1-kbxC-U431303977113485FB-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Il 25 Ottobre di quest’anno ad esempio, è stato avviato un progetto di nome Scan Pyramids. Il progetto terminerà nel 2016, e oltre alla Piramide di Cheope saranno ispezionate anche quella di Chefren, Saqqara e Snefru.

Lo scopo del progetto è quello di ispezionare le piramidi utilizzando tecniche non invasive che eviteranno così di danneggiare questi enormi monumenti. Gli ulteriori segreti ancora nascosti saranno scoperti utilizzando tecniche quali termografia con i raggi infrarossi, ricostruzione 3D, fotogrammetria, scanner laser e molte altre. E i risultati iniziano già a vedersi: è stato reso noto che durante l’analisi della Piramide di Cheope è risultata una strana anomalia termica.

Nina, wikimedia commons

Nina, wikimedia commons

La piramide è stata scansionata per un giorno intero, e le macchine hanno rilevato una anomalia termica nella parte orientale. Il portavoce ha spiegato che la prima fila di pietre è omogenea, ma che dai rilevamenti è risultato che circa tre pietre dietro la prima fila la temperatura cambia di almeno sei gradi. Il che non vuole necessariamente dire che ci siano tesori nascosti; gli studiosi spiegano infatti che potrebbe semplicemente essere il risultato di un cunicolo o di uno spazio tra pietre. Il mistero rimane tuttavia interessante, e il mondo rimane in attesa di nuovi sviluppi.

migliori offerte auto nuove

migliore offerta auto del mese

auto km 0 con rottamazione