10 teorie incredibili su Atlantide che potrebbero svelare dove si trovava!


mercoledì 27 settembre 2017
scritto da Valerio Guiggi

Una raccolta delle teorie più fantasiose e incredibili sull’ubicazione, ipotetica, del leggendario continente di Atlantide nel mondo.

Una delle città più leggendarie che tutti conoscono, anche se è considerata una città mitologica, è Atlantide. Questa città avrebbe dovuto trovarsi in mezzo all’Oceano Atlantico, ma nessuno è mai riuscito a trovarla; l’ipotesi più seguita è, quindi, che questa città molto semplicemente non esista, anche se qualcuno non riesce a rassegnarsi a questa verità. Il fatto che i testi antichi ne parlino, infatti, fa pensare ad alcuni storici che Atlantide potrebbe essere esistita veramente, ma non si trovasse in mezzo all’Oceano Atlantico, ma da un’altra parte: in questo articolo abbiamo raccolto una serie di teorie, più o meno assurde, che potrebbero farci capire dove si trovava.

10. Il diluvio del Mar Nero

In passato, il Mar Nero non era grande come lo conosciamo oggi, ma numerose fonti hanno riportato un grande diluvio avvenuto intorno al 5.600 a.C. Questo diluvio avrebbe causato l’aumento delle dimensioni del Mar Nero, cancellando tantissime antiche civiltà che vivevano intorno alle sue coste; secondo le teorie, proprio da questo fatto realmente successo potrebbe derivare il mito di Atlantide, anche se di rovine non ne rimane praticamente nessuna da cui si possa partire per una supposizione.

9. Atlantide è la Sardegna

Molto probabilmente i greci, che parlavano di Atlantide, non avevano la possibilità di arrivare fino all’Oceano Atlantico, ma avevano sicuramente la possibilità di visitare il mediterraneo. Così qualcuno pensa che, banalmente, Atlantide potrebbe oggi essere ancora lì, dov’era un tempo, ma essere conosciuta con un nome diverso… il nome è quello di Sardegna, una delle regioni italiane in cui in passato abitavano alcuni uomini, che potrebbero aver ispirato il mito. Così Atlantide non sarebbe stata sommersa, ma semplicemente dimenticata.

8. Un’isola sepolta sotto l’Inghilterra

Una delle zone meno profonde dell’Oceano Atlantico è definita la “mensola celtica”, ed è l’area di mare che si trova sotto l’Irlanda e l’Inghilterra. Qui, nel corso di una glaciazione avrebbero potuto essere presenti delle terre emerse, e queste terre possono essere state anche abitate; se così fosse, Atlantide potrebbe trovarsi proprio in questo braccio di mare, che gli antichi greci avrebbero anche potuto raggiungere.

7. Le isole Azzorre

Effettivamente, le isole Azzorre sono una delle località più probabili per Atlantide, visto che si trovano nell’Oceano Atlantico, proprio fuori dallo Stretto di Gibilterra. Quello che gli storici che sostengono questa teoria pensano, però, è che queste isole in realtà non fossero come oggi, ma fossero in passato più estese, permettendo l’esistenza di antiche civiltà particolarmente sviluppate.

6. L’Irlanda

Proprio come per la Sardegna, si è pensato che l’Irlanda potesse essere Atlantide. In realtà, quest’isola è caratterizzata da una civilizzazione particolarmente antica, poco conosciuta dai greci che avrebbero quindi potuto parlare di una città completamente diversa da quelle greche. Come per la Sardegna si tratta solamente di un’ipotesi, soprattutto perché è abbastanza lontana dalla Grecia, ma anche in questo caso esiste qualche sostenitore di questa teoria, soprattutto perché i resti delle antiche civiltà, in quest’isola, sono particolarmente frequenti. Che Atlantide sia quindi molto più sotto i nostri occhi di quanto si pensa normalmente?


5. Madeira

Altra localizzazione possibile per Atlantide è Madera, che si trova nell’oceano Atlantico e che, anche in questo caso, costituisce una delle ubicazioni più probabili per la civiltà scomparsa. In questo caso, come per le Azzorre, non ci sono tracce del fatto che questa ipotesi possa essere considerata reale, ma esiste sempre il beneficio del dubbio perché, secondo gli storici, Madera in passato potrebbe esser stata molto più grande di come la vediamo oggi.

4. Il triangolo delle Bermuda

Non era possibile che una teoria non citasse anche questo luogo, molto famoso nel mondo per gli incidenti che si sono verificati e che, per una questione statistica, sappiamo non avere niente di particolare. Secondo queste teorie, particolarmente fantascientifiche, Atlantide potrebbe essere stata qui (tra l’altro è lontanissimo dalla Grecia!) ed essere stata inghiottita da… qualunque cosa inghiotta anche tutto il resto, in questo triangolo di mare. Per ovvi motivi, è una delle teorie meno accreditate.

3. I popoli del mare

Tornando alle teorie più serie, una delle più interessanti riguarda i cosiddetti “popoli del mare”. Si tratta di popolazioni i cui reperti si sono trovati un po’ in tutta europa, con stili simili e datati età del bronzo (all’incirca 1200-900 a.C). Secondo la teoria, questi popoli sarebbero nient’altro che i superstiti di Atlantide che si sono diffusi un po’ dappertutto, anche se la teoria non spiega dove si troverebbe in questo caso la città di Atlantide. Probabilmente nel mediterraneo.

2. Il continente medio-atlantico

Una delle teorie più conosciute, ma in questo caso del tutto screditata dalla scienza e dalle immagini satellitari, è che in passato esistesse un continente medio-atlantico, tra l’Africa e l’America centrale. E’ una delle teorie più note, anche se proprio in quel punto la profondità dell’oceano è massima, quindi è difficile che in 3000 anni la terra si sia abbassata fino a provocare la scomparsa totale del continente.

1. La mente di Platone

Il filosofo greco Platone è stato colui che, per primo, ha descritto Atlantide. Una delle teorie più accreditate, la più diffusa in assoluto, è che Platone semplicemente si sia inventato tutto: la sua descrizione del continente come civiltà ideale potrebbe essere uno stimolo, per la Grecia, a diventare una società migliore, ma tutto potrebbe essere frutto di una sua teoria, della sua testa. Insomma, Atlantide in questo modo non sarebbe mai esistita, se non nella testa del filosofo che, però, con i suoi scritti ha contribuito a renderla famosa in tutto il mondo!