10 foto scioccanti del passato che non potrai credere siano vere


venerdì 1 gennaio 2016
scritto da Redazione

Volete cercare il miglior sito per stampare foto online? Ecco a voi alcune foto che vi faranno rimanere di stucco! Ad esempio, lo sapevate che Shrek ed Elephant Man sono esistiti davvero?

10. Ella Harper, la donna che camminava come la bambina de “L’Esorcista”

ella-harper-640x4101

Stampa album foto online? Devi forse stampare foto online ricordo? Stai forse cercando stampe foto digitali online? In questo articolo ti mostreremo cose mai e immagini mai viste prima d’ora! Le fonti riferiscono che nel 1886 si esibiva in un circo americano una donna di nome Ella Harper, conosciuta come ‘La Donna cammello’. Probabilmente oggi sarebbe definita ‘la donna che camminava come la bambina dell’Esorcista’. Sfortunatamente la donna nacque con una grave patologia, nota come ‘Genum Recurvato Congenito’, che rendeva le sue ginocchia girate dalla parte sbagliata, motivo per cui la ragazza del Tennessee camminava ‘a quattro zampe’, aiutandosi con le mani. Ella prese la sua situazione con filosofia e la rese, per quel poco che le era possibile, favorevole: si esibì in un circo per un periodo, con l’obiettivo di mettere da parte dei risparmi per poter studiare. Ma non è tutto… l’articolo continua nella prossima pagina >

9. Fanny Mills, la ragazza con i piedi più grandi del mondo

fanni-457x6401

Sei pronto per le prossime immagini? Non stiamo parlando di stampa album foto online, capito vero? Ecco a voi la storia di Fannie Mills è piuttosto triste. Si tratta infatti della ragazza con i piedi più grossi del mondo, vissuta nella seconda metà dell’Ottocento e ribattezzata ‘Big Foot’. Fannie si ammalò della malattia di Milroy, che rende piedi e gambe di dimensioni enormi. Suo padre era disperato e promise a chi l’avesse sposata ricchezze enormi. Alla fine,la ragazza trovò marito ma purtroppo morì a soli 39 anni, dopo aver dato alla luce un bambino, morto anche lui. Ma non è tutto…

Ma non è tutto… l’articolo continua nella prossima pagina >