10 cose assurde, ma completamente legali che puoi fare in America!


martedì 1 agosto 2017
scritto da Valerio Guiggi

Ci sono cose che qui da noi, per vari motivi, non è permesso fare dalla legge. Ma la legge nei vari paesi è diversa, e quella americana è tendenzialmente molto liberale: ecco dieci cose che, in Amrtica, sono legali!

Gli Stati Uniti d’America vengono spesso indicati come la patria della libertà, il paese dove ognuno può fare quello che vuole. Ovviamente, questo non è vero, almeno in generale, perché le leggi le hanno anche loro (ci mancherebbe) ma pensando a come trattano argomenti delicati come, per esempio, le armi, non è difficile immaginare che le loro leggi siano molto meno stringenti rispetto alle nostre. Questo significa che in America è legale fare una serie di cose che, qui da noi, sono vietate, e a ragione tra l’altro; se volete fare una delle seguenti cose, sapete dove andare.

10. Comprare ormoni di ogni tipo

PublicDomainPictures

Nel nostro paese, la vendita di ormoni è ovviamente illegale, a meno che abbiamo realmente bisogno come testimoniato da una ricetta medica. Possiamo immaginare che cosa potrebbe succedere ad una bambina di dieci anni, in pieno sviluppo, se la madre pazza decidesse di riempirla di testosterone… eppure in America non solo gli ormoni sono in libera vendita, ma si comprano al supermercato senza alcun tipo di ricetta! Inoltre, gli animali che verranno mangiati sono a loro volta, ovviamente, imbottiti di ormoni!

9. Andare in giro in topless

AP

Molte persone sarebbero molto contente di una legge del genere anche dalle nostre parti, ma è interessante sapere che in America, tranne in tre stati degli USA, è legale andare in giro, per le donne, senza reggiseno. Una gioia per gli uomini ma anche una vittoria per le donne che vogliono mostrarsi: se vi sentite particolarmente accaldate, in estate, e vorreste liberarvi un po’ dei vostri pesanti vestiti, adesso sapete dove andare.

8. Bere mentre si guida

L’alcool alla guida è una cosa molto pericolosa, perché può provocare incidenti, ma anche tenere le mani occupate, ad esempio per guardare il cellulare, lo è. In America, pero, è possibile fare entrambe le cose, cioè bere mentre si è alla guida di un veicolo non comporta delle sanzioni. Sempre che non si superi un limite alcolemico di 0,8, perché allora le cose cambiano, ma sotto quella soglia si può guidare tranquillamente bevendo alcolici!

7. Sculacciare gli studenti

Questo è dedicato alle maestre che, ogni tanto, avrebbero voluto provare ad usare le maniere forti sugli studenti enza ritrovarsi sulla testa denunce di vario tipo. Nel nostro paese, come nella maggior parte dei paesi, è vietato sculacciare gli studenti, ma in America non lo è, per cui se volete potete tranquillamente andare ad insegnare da quelle parti. Ben 18 stati consentono infatti agli insegnanti di picchiare (nei limiti, ovviamente) i bambini a scuola!

6. Possedere armi e non solo

Se si parla di armi, si pensa immediatamente alle armi da fuoco, e sappiamo che questo problema è molto sentito in America in questi anni. Ma un americano può avere, senza problemi legali, anche armi di tipo diverso, come ad esempio un lanciafiamme oppure delle armi da taglio; il tutto è possibile in modo completamente legale, così come è legale avere in casa, magari in garage, un laboratorio di produzione di armi.


5. Dare ai figli qualunque nome si vuole

In Italia non è presente una “lista bianca” dei nomi che si possono dare ai bambini, ma alcuni nomi sono vietati e altri possono essere rifiutati dall’impiegato dell’anagrafe, al momento della nascita del figlio. In America, invece, non è così: i genitori possono scegliere qualsiasi nome da dare al figlio, anche i più assurdi. Così, oltre a vari bambini con nomi di pokémon in giro, esistono pargoli che si chiamano Google, o Amazon; una delle usanze più tristi, poi, è chiamare il figlio come il padre ma con il suffisso Junior a fianco, una cosa che (per fortuna) da noi è vietata.

4. Animali selvaggi da compagnia

Se qui in Italia la legge consente di tenere qualsiasi animale da compagnia, purché sia un animale domestico, in America le regole sono molto meno rigide. Nessuna legge vieta espressamente di possedere animali molto pericolosi, anche se alcuni stati hanno delle riserve; in quelli più libertini, però, non c’è da escludere di trovare un vicino di casa che tiene nel suo giardino coccodrilli o animali simili, e non sta facendo nulla di male.

3. Avere un carro armato

Parlando poi di mezzi di trasporto, in America è legale avere un carro armato e guidarlo, magari per andare a comprare il pane. Non ci sono infatti restrizioni sui veicoli, e sebbene il carro armato debba essere di dimensioni inferiori rispetto ai lampioni (!!!) nessuno può impedire di guidarlo. O, meglio, c’è una regola: il carro armato deve avere le ruote in gomma, non i cingoli. E meno male, altrimenti chissà che cosa poteva succedere.

2. Inviare agli altri foto di genitali

Se in Italia, per ovvi motivi di decoro, non è legale mandare in giro le foto della propria mercanzia, in America lo è. La legge lo ha stabilito dopo il caso di una donna che aveva ricevuto sul proprio smartphone delle immagini oscene di un uomo, e lui si è difeso in tribunale appellandosi alla… libertà di espressione! Così il giudice gli ha dato ragione facendo così diventare legale l’invio delle foto delle proprie parti intime.

1. Possedere armi nucleari

Solamente in un paese, nello Utah, è addirittura possibile possedere in casa delle armi nucleari, un tipo di arma che negli altri paesi invece è proibito. A dirla tutta, è legale possederle, ma è illegale farle esplodere, per cui se qualcuno le volesse come souvenir può tranquillamente metterle in casa, su una mensola, come soprammobile, ma deve stare ben attento a non usarle, perché starebbe commettendo una cosa illegale. Oltre che una strage, ovviamente.